Seminario di filosofia

SIMULTANEITÀ : L’UNO DEI MOLTI
a cura di Carlo Sini

PRESENTAZIONE
Il percorso del Seminario prende avvio da una domanda tradizionale: che cosa sono le «cose»? Che cos’è propriamente una cosa e quale relazione intercorre tra le cose e la realtà? Si può dire che l’episteme, la scienza filosofica antica, è appunto partita da questa domanda, fornendone due grandi e per molti versi opposte soluzioni: quella ontologica di Aristotele e quella del meccanicismo atomistico democriteo. Di fatto queste due istanze, queste due visioni, queste due formidabili macchine argomentative sono giunte si- no a noi, attraversando però nella modernità una modificazione significativa della domanda stessa: non quale sia l’essenza della cosa, ma quale sia la verità della nostra conoscenza delle cose. In riferimento sia a Kant sia alla celebre Questione della cosa di Heidegger, il Seminario si farà carico di questo ulteriore cammino, il cui esito, via via impostosi alla cultura contemporanea, è l’inconciliabile dualismo tra l’uso del mondo e la sua comprensione, ovvero tra l’appropriazione e la produzione tecnologica delle molteplici cose e conoscenze e la globale unità di senso del sapere. L’impossibile simultaneità di uso e comprensione, di efficacia e ragione complessiva, figura caratteristica del nichilismo europeo, costituisce l’ulteriore domanda e l’ultima frontiera di cui il Seminario si farà carico, nel suo problematico ma intenzionalmente costruttivo cammino di ricerca. Che cosa significhi e si possa oggi pensare e come si ponga, in modi inediti, il problema della relazione tra l’unità e il molteplice, l’assoluto dell’essenza e la realtà degli individui, è il tema conclusivo del cammino.

MATERIALE

Cartigli
(dall’archivio Carlo Sini)

  1. 7/10/2017
  2. 4/11/2017
  3. 2/12/2012
  4. 13/01/2018
  5. 10/02/2018
  6. 10/03/2018
  7. 14/04/2018
  8. 12/05/2018

Considerazioni

  1. 7/10/2017
  2. 4/11/2017
  3. 2/12/2017
  4. 13/1/2018
  5. 10/02/2018
  6. 10/03/2018
  7. 14/04/2018
  8. 12/05/2018

Audio
(disponibile solo per alcuni browser:
in caso di problemi provare ad aprire i file con Explorer o Firefox.)

  1. 7/10/2017 prima parte – seconda parte
  2. 4/11/2017 prima parteseconda parte
  3. 2/12/2017 prima parte – seconda parte
  4. 13/1/2018 prima parte seconda parte
  5. 10/02/2018 prima parteseconda parte
  6. 10/03/2018 prima parteseconda parte
  7. 14/04/2018 prima parteseconda parte
  8. 12/05/2018 prima parteseconda parte

Germogli:

  1. Gianfranco Gavianu: Riflessioni iniziali sui concetti di “uso”, “comprensione”, “uno”, “molti”, “simultaneità” (29 ottobre 2017)
  2. Marcello Venturino: Atto puro, materia informe e cosmo (1 novembre 2017)
  3. Carlo Sini: Risposta a Gavianu (8.11.2017)
  4. Carlo Sini: Risposta a Venturino (8.11.2017)
  5. Tommaso Gennari: Germoglio dopo la seconda sessione del seminario (09.11.2017)
  6. Enrico Redaelli: In un lampo (10.11.2017)
  7. Carlo Sini: Risposta a Gennari (14.11.2017)
  8. Mario Alfieri: Per una filosofia del gesto quotidiano (23.11.2017)
  9. Eleonora Buono: Invito a cena (27.11.2017)
  10. Carlo Sini: Risposta a Mario Alfieri (1 dicembre 2017)
  11. Carlo Sini: Risposta a Eleonora Buono (1 dicembre 2017)
  12. Fabrizio Rendina: Ma siamo già salvi (1 dicembre 2017)
  13. Carlo Sini: Risposta a Fabrizio Rendina (7 dicembre 2017)
  14. Fabrizio Rendina: Materialismo trascendentale, datità, pensiero abissale, sostanza (10 dicembre 2017)
  15. Carlo Sini: Risposta a Fabrizio Rendina (Materialismo trascendentale(16 dicembre 2017)
  16. Egidio Meazza: Atomismo: tra discreto e continuo (08-09.01.2018)
  17. Carlo Sini: Risposta e Egidio Meazza (23.01.2018)
  18. Roberto Ago: Lo Sfero Vorticoso (28.01.2018)
  19. Matteo Angelo Mollisi: Il principio del gioco (02.02.2018)
  20. Fabrizio Rendina: La circolarità del movimento (06.02.2018)
  21. Carlo Sini: Risposta a R. Ago (Lo Sfero Vorticoso) (08.02.2018)
  22. Carlo Sini: Risposta a M.A. Mollisi (Il principio del gioco) (08.02.2018)
  23. Carlo Sini: Duplice risposta a F. Rendina (I rischi del transito; La circolarità del movimento) (08.02.2018)
  24. Mario Alfieri: Il vortice, le particelle, il vuoto (25.02.2018)
  25. Fabrizio Rendina: L’istante (26.02.2018)
  26. Carlo Sini: Risposta a Mario Alfieri (I vortici, le particelle, il vuoto) (20 marzo 2018)
  27. Carlo Sini: Risposta a F. Rendina (L’istante) (20 marzo 2018)
  28. Francesco Califano: Frenetico – fronetico (05.05.2018)
  29. Egidio Meazza: Punto di contatto (09.05.2018)
  30. Giovanni Fanfoni: Gettar via la scala (11.05.2018)
  31. Carlo Sini: Risposta a F. Califano (Frenetico-fronetico) (15.05.2018)
  32. Carlo Sini: Risposta a E. Meazza (Punto di contatto) (15.05.2018)
  33. Carlo Sini: Risposta a G. Fanfoni (Gettar via la scala) (15.05.2018)
  34. Gianfranco Gavianu: Le nozioni di contiguità e continuum… (08.07.2018)
  35. Carlo Sini: Risposta a Gianfranco Gavianu (18.07.2018)
  36. Mario Alfieri: Il bene di là del vero e del falso (10.08.2018)
  37. Carlo Sini: Risposta a Mario Alfieri (Il bene di là del vero e del falso) (18.07.2018)